SICCITÀ, TUTTO IL CALDO CHE CI ASPETTA

La prossima estate potrebbe essere ancora più torrida della scorsa. Alfa investe un milione di euro in progetti concreti, per non lasciare la provincia di Varese a secco
Debora Banfi

Debora Banfi

Malgrado qualche pioggia e qualche timida nevicata che ha imbiancato gli Appennini, non cessa l’allarme siccità, soprattutto nel Nord Italia. Il rischio (sempre più concreto) è che l’estate del 2023 possa essere ancora più calda e più asciutta di quella targata 2022. A pagarne le conseguenze – ancora una volta – saranno coltivatori e allevatori, ma anche i cittadini, specialmente anziani e fragili, stretti nella morsa del caldo.

Non è allarmismo: i segnali sono già sotto gli occhi di tutti e lasciano prevedere mesi torridi: il manto nevoso in Lombardia è inferiore del 43% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, quando già le nevicate erano state pochissime.

ALFA COSA FA?

Alfa non resta con le mani in mano: da mesi sta lavorando per predisporre un piano di intervento volto a scongiurare il pericolo siccità dove possibile, e a limitarne gli effetti nelle zone più penalizzate.

“Sono una decina i comuni coinvolti, tutti a nord della provincia, per un importo complessivo di investimenti di un milione di euro” – dice Pietro Galante, Responsabile conduzione acque potabili di Alfa.

Alfa Notizie Magazine
Leggi l'ultimo numero
Potrebbero interessarti anche questi articoli
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare. Inoltre, questo sito installa Google Analytics nella versione 4 (GA4) con trasmissione di dati anonimi tramite proxy. Prestando il consenso, l'invio dei dati sarà effettuato in maniera anonima, tutelando così la tua privacy.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy

Tanti auguri di

Buona Pasqua

Vuoi sapere che tempo farà?

COFFEE BREAK.

Riprenderemo alle 17.30