PERDITE OCCULTE D’ACQUA, ALFA TENDE LA MANO AL CITTADINO

L’assicurazione sulle perdite viene garantita gratuitamente a tutti gli utenti che abbiano già attivato o attivino la domiciliazione bancaria. Domiciliazione oltretutto indispensabile per evitare l’adesione al Deposito Cauzionale richiesto da ARERA, e che verrà attivato dal gestore del servizio idrico integrato a partire dal prossimo mese di luglio
Debora Banfi

Debora Banfi

Partirà nel mese di luglio, con la suddivisione in cinque rate, l’introduzione, da parte di Alfa, del Deposito Cauzionale. Si tratta di un contributo che il Gestore del Servizio Idrico Integrato – secondo le disposizioni di ARERA, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente – addebita all’utente a titolo di garanzia verso eventuali inadempienze nei pagamenti, e che è tenuto a restituire maggiorato, in base al saggio degli interessi legali, al momento della risoluzione del contratto o all’attivazione della domiciliazione bancaria. La misura verrà infatti applicata a tutte le utenze, escluse quelle destinatarie del Bonus Idrico e quelle che abbiano optato per l’addebito diretto del costo del Servizio Idrico sul proprio conto corrente. Per attivare la domiciliazione bancaria è sufficiente rivolgersi al proprio istituto di credito portando con sé l’ultima fattura di Alfa. Anche in futuro sarà sempre possibile ottenere la restituzione del deposito, scegliendo la domiciliazione bancaria.

ASSICURAZIONE SULLE PERDITE: TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE

A tutti i clienti che abbiano già attivato o che scelgano di attivare la domiciliazione bancaria, richiedendo altresì l’invio delle bollette esclusivamente tramite posta elettronica, viene garantita GRATUITAMENTE l’assicurazione sulle perdite occulte. Le perdite in questione sono quelle “post contatore”, cioè quelle all’interno della proprietà, dunque sotto la responsabilità degli utenti. Può infatti accadere a tutti di fare i conti con un tubo che perde, sotto il pavimento della cantina o in giardino. Una fuoriuscita d’acqua che quasi sempre è lenta, ma continua nel tempo. Risultato: una bolletta più salata del previsto, e non a causa dei propri consumi. E’ quindi fondamentale tutelarsi, per evitare spiacevoli soprese.

COME TUTELARSI

Per avere informazioni più precise sull’assicurazione sulle perdite e per qualsiasi necessità è possibile rivolgersi al Servizio Clienti di Alfa, chiamando il NUMERO VERDE 800.103.500 o recandosi allo sportello di via Bottini a Gallarate, aperto al pubblico dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:30 alle ore 16:30, e sabato mattina dalle ore 8:30 alle ore 12:30

Immagine di Valerio Marini

Alfa Notizie Magazine
Leggi l'ultimo numero
Potrebbero interessarti anche questi articoli
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare. Inoltre, questo sito installa Google Analytics nella versione 4 (GA4) con trasmissione di dati anonimi tramite proxy. Prestando il consenso, l'invio dei dati sarà effettuato in maniera anonima, tutelando così la tua privacy.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy

Tanti auguri di

Buona Pasqua

Vuoi sapere che tempo farà?

COFFEE BREAK.

Riprenderemo alle 17.30