GRANTOLA: MAI PIU’ SENZA ACQUA

I lavori per la rimessa a nuovo del pozzo Mignani sono terminati. L’impianto è oggi in gradi di fornire 5 litri al secondo. Alfa progetta già un’interconnessione con i comuni limitrofi
Debora Banfi

Debora Banfi

Mai più senz’acqua: i lavori per la rimessa a nuovo del pozzo Mignani, a Grantola, sono terminati. Il pozzo è ora pronto a soddisfare le esigenze dei cittadini anche durante i periodi più siccitosi.

LA STORIA

Fino ad oggi, il Mignani è stato utilizzato solo in casi d’emergenza. Ma era necessaria un’ordinanza comunale che avvisava i cittadini della necessità di far bollire l’acqua del rubinetto prima degli usi alimentari, a causa dei livelli di ferro e manganese un po’ sopra la soglia consentita dalla normativa. 

IL “NUOVO” POZZO

Oggi l’acqua in uscita dal pozzo è buona e sicura. La portata dell’impianto è di circa 5 litri al secondo, che possono sembrare pochi, ma che in realtà sono quasi il doppio del fabbisogno totale medio dell’intera Grantola. Tanto che Alfa sta pensando di realizzare in futuro un’interconnessione con i comuni limitrofi.

Alfa Notizie Magazine
Leggi l'ultimo numero
Potrebbero interessarti anche questi articoli
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare. Inoltre, questo sito installa Google Analytics nella versione 4 (GA4) con trasmissione di dati anonimi tramite proxy. Prestando il consenso, l'invio dei dati sarà effettuato in maniera anonima, tutelando così la tua privacy.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy

Tanti auguri di

Buona Pasqua

Vuoi sapere che tempo farà?

COFFEE BREAK.

Riprenderemo alle 17.30